logo
HomePage Località della Sardegna I luoghi più belli della Sardegna Notizie della Sardegna Sfondi desktop Sardegna Sagre e feste della Sardegna Contattaci

IT  FR 

eventi

puntino

I Candelieri

puntino

La Cavalcata

puntino

La Sartiglia

puntino

Sant'Efisio

ita

puntino

Alghero

puntino

Bosa

puntino

Cagliari

puntino

Castelsardo

puntino

Dorgali

puntino

Olbia

puntino

Porto Torres

puntino

Sassari

puntino

Stintino





Google

      HOME > PRODOTTI TIPICI

 PRODOTTI TIPICI DELLA SARDEGNA

PANE E PASTA
Tra i primi e il pane appaiono alcuni prodotti che hanno portato tutto il mondo alla conoscenza della cucina tradizionale sarda: pensiamo ad esempio ai malloreddus (gnocchetti sardi) o al pane carasau (noto anche come carta da musica). In realtà ad accompagnare questi due prodotti troviamo circa quaranta tipi di pane diverso e un'enorme varietà di primi piatti. La preparazione del pane in particolare non è solo la preparazione di un alimento, ma è spesso un accompagnamento ad un rito (al pane è anche dedicata una sezione di un museo a Cagliari nei pressi dell'Università): in alcune zone ad esempio, in occasione della morte di una persona cara, i parenti del defunto preparano del pane da dare alle persone più vicine alla famiglia. Tra i primi citiamo invece, per la loro complessa preparazione, i Culurjonis e i maccarrones conditi in svariati modi e sempre accompagnati da una spruzzata di ottimo pecorino sardo.
Il pane carasau e alcune spianatine
La classica salsiccia
SECONDI, SALUMI E FORMAGGI
A dispetto del fatto che la Sardegna è famosa soprattutto per il suo mare, tra i secondi piatti a farla da padrone sono gli arrosti di terra. Chi non ha mai sentito parlare del "porceddu" (o porcetto, maialino da latte)? La sua cottura arrosto è un vero e proprio rito: è riservata quasi esclusivamente agli uomini e prevede la cottura dell'animale infilzato in uno spiedo e condito anche solamente con il sale (in molti casi vengono comunque aggiunti del lardo e delle foglie di mirto). Chi non può accendere il fuoco lo consuma comunque al forno, bastano un paio d'ore di cottura e, come detto, del sale. Porcetto a parte, durante le feste è molto attiva la preparazione di agnello, capretto e anche della pecora, sopratutto bollita. Ad accompagnare questi piatti sulle tavole della sardegna non manca mai un bel pezzo di formaggio: la Sardegna è l'unica regione europea con tre varietà di pecorino (Fiore Sardo, Pecorino Sardo e Pecorino romano hanno ottenuto la qualifica di DOP) e può vantare alcune rarità gastronomiche come il casu marzu (il famoso formaggio coi vermi), il callu (la crema di latte fermentato nello stomaco dei capretti) e il casu axedu (yogurt compatto fatto con il latte di pecora).
DOLCI
I dolci sono una delle attrattive principali nella gastronomia sarda, grazie alla combinazione di forme e sapori dei tipi più svariati. La loro creazione e il loro consumo sono spesso legati a ricorrenze e occasioni di festa, basta pensare ai gattò proposti durante i matrimoni o ai morbidi amaretti presenti in tutti i battesimi, e si basano su ingredienti semplici combinati insieme in modo del tutto particolare. Miele, mandorle, fiori d'arancio, sapa e, in alcuni casi, formaggio, costituiscono la base di tutti i dolci sardi più gustosi.
Uno spettacolare catò
Un bicchiere di mirto rosso
VINI E LIQUORI
Molti sono i vini e liquori prodotti in Sardegna, ognuno con caratteristiche proprie e ben distinto dagli altri. Tra i vini, il Vermentino e il Cannonau non hanno certo bisogno di presentazioni, ma segnaliamo per la loro particolarità anche la vernaccia di Oristano e la Malvasia di Bosa. Il loro denominatore comune è comunque che tutti portano con sè il calore, il sole e il profumo dell'isola. Per quanto riguarda i liquori l'ormai famosissimo mirto non ha certo bisogno di presentazioni. L'identificazione della bacca con la Sardegna è tale che tempo fa era stata tentata anche la produzione di una birra aromatizzata al mirto, progetto che la ditta produttrice ha poi abbandonato. Un altro liquore caratteristico è il Filu 'e ferru, una grappa ottenuta dalla distillazione delle vinacce dei forti vini dell'isola, che deve il suo nome al fatto che in passato veniva prodotta clandestinamente e i contenitori venivano nascosti dentro zucche legate a un filo di ferro che indicava la presenza della grappa.



puntino

Alberghi

puntino

Case in affitto

puntino

Camping

puntino

Diving Center

puntino

Ristoranti

puntino

Prodotti tipici

puntino

Noleggio barche

puntino

Agriturismo

 
    TOP SPIAGGE

La Pelosa
STINTINO
stellastellastellastellastella
La Pelosa

Cala Luna
DORGALI
stellastellastellastellastella
Cala Luna

Lu Impostu
SAN TEODORO
stellastellastellastellastella
Lu Impostu
Tutte le spiagge
 
A CENA DA...
Ristorante Calabona
Loc. Calabona Alghero
Alghero
Ristorante La Lepanto
Via C. Alberto 135 Alghero
Alghero
NUOVE STRUTTURE

Hai una struttura ricettiva? Clicca qui per inserirla nel sito!!