logo
HomePage Località della Sardegna I luoghi più belli della Sardegna Notizie della Sardegna Sfondi desktop Sardegna Sagre e feste della Sardegna Contattaci

IT  FR 

eventi

puntino

I Candelieri

puntino

La Cavalcata

puntino

La Sartiglia

puntino

Sant'Efisio

ita

puntino

Alghero

puntino

Bosa

puntino

Cagliari

puntino

Castelsardo

puntino

Dorgali

puntino

Olbia

puntino

Porto Torres

puntino

Sassari

puntino

Stintino





Google

         HOME > NOTIZIE > DETTAGLIO

   ORISTANO - TUTTI I MUSEI IN UNA PUBBLICAZIONE

      Tanti tesori nei musei della provincia
Sono una emozionante sorpresa i numerosi musei di provincia che operano nell’Oristanese. Si va dal museo dell’antica tecnologia contadina di Santu Lussurgiu, ai giocattoli conservati nel museo di Ales, per arrivare alla collezione di animali di Neoneli e al museo delle streghe di Bidonì. A questi importanti presidi l’Ente provinciale per il turismo di Oristano ha dedicato una pubblicazione che racconta le numerose esposizioni ed è di grande aiuto al visitatore, al quale è messa a disposizione una scheda dettagliata. Si scopre così che il glorioso Museo della tecnologia contadina di Santu Lussurgiu, ospita al suo interno oltre 2000 strumenti che hanno caratterizzato e condizionato la vita nei campi dei secoli passati. Il Museo compie 30 anni l’anno prossimo. L’esposizione, curata dal centro di cultura popolare UNLA di Santu Lussurgiu, è aperta per tutto il periodo invernale dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, e si trova in via Meloni 1. Per ulteriori informazioni chiamare al 0783.550617.
Per gli appassionati e i collezionisti di giocattoli antichi, invece, è aperta ad Ales il museo del giocattolo tradizionale della Sardegna. Un’iniziativa ideata dagli alunni della scuola media durante un laboratorio scolastico nato per valorizzare gli oggetti fatti utilizzando materiali poveri. Il museo si trova in via Vittorio Emanuele 10 a Zeppara, frazione di Ales ed è aperto dal martedì al venerdì dalle 16.30 alle 18.30, il sabato dalle 16 alle 19 e la domenica mattina dalle 9.30 alle 12.30. Il costo del biglietto intero è di 3 euro, 2 euro quello ridotto. Per chi volesse contattare il Museo del giocattolo di Ales il numero di telefono è 0783.998072 oppure 0783.932228.
Singolare esposizione anche al Museo faunistico di Neoneli, che all’interno di un’oasi naturalistica dove è severamente vietata la caccia, ospita un piccolo centro in cui sono conservati esemplari imbalsamati degli animali più caratteristici della Sardegna. Dal cervo al daino, dalla martora alla donnola, dal corvo imperiale all’aquila reale, l’esposizione offre ai visitatori una ricca e fedele panoramica della fauna isolana. L’ingresso al museo faunistico è gratuito, e si trova lungo la strada tra Neoneli e Austis in località Su Mortoggiu.
Per saperne di più CLICCA QUI

puntino

Alberghi

puntino

Case in affitto

puntino

Camping

puntino

Diving Center

puntino

Ristoranti

puntino

Prodotti tipici

puntino

Noleggio barche

puntino

Agriturismo

 
    TOP SPIAGGE

La Pelosa
STINTINO
stellastellastellastellastella
La Pelosa

Cala Luna
DORGALI
stellastellastellastellastella
Cala Luna

Lu Impostu
SAN TEODORO
stellastellastellastellastella
Lu Impostu
Tutte le spiagge
 
A CENA DA...
Ristorante La Guardiola
Piazza Bastione, 4
Castelsardo
Ristorante Pizzeria Rocca ' Ia
Via Sedini s.n.
Castelsardo
NUOVE STRUTTURE

Hai una struttura ricettiva? Clicca qui per inserirla nel sito!!